Registrazione Accedi
 
Home    aprile 26, 2015
 
Notizie FLAEI
 

  • venerdì 24 aprile 2015
    ENEL PRODUZIONE: RICOLLOCAZIONE PERSONALE “IMPIANTI MARGINALI”
    Giovedì 24 aprile 2015 è ripreso il confronto nazionale legato alla ricollocazione dei primi 162 Lavoratori di GEN. Nella riunione non si è riusciti a definire una posizione condivisa sulla definizione del percorso di analisi territoriale e quindi si è definito di riprendere la discussione per la chiusura del confronto il prossimo 28 aprile.allegato
  • venerdì 24 aprile 2015
    Tutele crescenti per i neoassunti – Attuazione del JOBS ACT – Clausole di miglior favore
    Il decreto legislativo attuativo della legge 183/2014 (il Jobs act) - Decreto Legislativo 4 marzo 2015 n. 23, dal 7 marzo 2015 ha introdotto il contratto a tutele crescenti con conseguenze rilevanti in caso di recesso del datore di lavoro. allegato
  • giovedì 23 aprile 2015
    Firmato accordo quadro sulla salvaguardia occupazionale dei lavoratori del gruppo E-On
    Nella tarda serata di ieri é stata raggiunta l''intesa sulla continuità occupazionale e sulla salvaguardia dei diritti per tutti i lavoratori del gruppo E-on interessati dall''operazione di vendita degli asset avviata dalla società tedesca.allegato
  • giovedì 23 aprile 2015
    COMUNICATO UNITARIO AI LAVORATORI DI TERNA
    TERNA ha presentato il testo modificato relativo all''Accordo di regolamentazione dell''art. 4 commi 1 - 7 Ter, legge 92 /2012allegato
  • mercoledì 22 aprile 2015
    ICT: Colloqui gestionali
    Come si ricorderà in data 26 marzo u.s., queste Segreterie Nazionali hanno inviato all’Enel la lettera allegata (all. 1).L’Azienda, nella serata di ieri, ha voluto chiarire la propria posizione al riguardo, affermando che tali colloqui si inseriscono in un più ampio progetto che Enel vuole portare avanti con tutti i Lavoratori del Gruppo, presenti in Italia. L’obiettivo, che è stato dato a tutti i capi e gestori del Personale, è quello di conoscere meglio tutti i Lavoratori delle Aree loro assegnate, con il fine di raggiungere una condivisione degli obiettivi più forte rispetto al passato.allegato
  • mercoledì 22 aprile 2015
    Enel Infrastrutture e Reti – Monitoraggio Linee guida confronti Regionali
    Come avete notato, dai documenti consegnati dall’Enel, l’impostazione Aziendale su come intende affrontare il tema della revisione territoriale della reperibilità sarà limitato all’analisi della frequenza dei guasti e alla contemporaneità dei medesimi. L’Azienda proporrà soluzioni che da una nostra prima analisi non rispondono alle esigenze del servizio.allegato
  • mercoledì 15 aprile 2015
    ENEL Ingegneria e Ricerca: Grave Crisi oltre il 30% di “esuberi”
    Il 14 aprile u.s. l’Azienda ha presentato il piano biennale di ricollocazione del personale “eccedente”. Una situazione che definiamo grave, anche se Enel garantisce a tutti i lavoratori una ricollocazione nelle due realtà in sviluppo del Gruppo Infrastrutture e Reti e Green Power. I Lavoratori coinvolti sono 154 nel 2015, 110 nel 2016 se viene confermato l’investimento del nucleare in Slovacchia, diversamente potrebbero aumentare.La ricollocazione del personale avverrà con l’applicazione dell’Accordo della mobilità infragruppo firmato nel 2013.allegato
  • mercoledì 15 aprile 2015
    Tirreno Power: Comunicato ai Lavoratori
    Si è tenuto ieri, 14 aprile 2015, l''incontro tra le Organizzazioni Sindacali e il Direttore Generale di Tirreno Power Andrea De Vito.La riunione è stata utile per fare nuovamente il punto della situazione sula complessa vicenda che stiamo affrontando da più di un anno.allegato
 
 
Elettrici senza frontiere
 

Galleria Fotografica

 
Congresso Nazionale Maggio 2013
 
Next
 
 
Carlo De Masi IBEW 2015

 

ELETTRICITÀ, ALIMENTAZIONE E  LOTTA ALLA DEFORESTAZIONE IN BURUNDI!

 

Pegaso mette le ali al tuo futuro

 

1000 euro l'anno un bonus per tutti

 

La solidarietà fa la differenza

 

LA TUA FIRMA PER CAMBIARE L'ITALIA

 

 

 

 
Sindacalismo 26
 
 

www.cisl.it
 
 © 2009 FLAEI CISL - Via Salaria, 83 - 00198 Roma tel. : +39 6 84.40.421 - fax : +39 6 85.48.458